Obbligo di formazione specifica per alcune attrezzature da lavoro

Obbligo di formazione specifica per alcune attrezzature da lavoro

Obbligo di formazione specifica per alcune attrezzature da lavoro

L’art. 73 del D.Lgs. 81/2008 (Testo Unico sulla Sicurezza) prevede che l’utilizzo di attrezzature con elevato rischio sia consentito solo a coloro i quali hanno conseguito specifica abilitazione, in precedenza rilasciata dal datore di lavoro.

Dal 12 marzo 2013 entrerà in vigore l’Accordo Stato-Regioni del 22 febbraio 2012 che individua le attrezzature da lavoro per le quali è richiesta una “formazione specifica” che non è sostitutiva a quella obbligatoria già prevista.

Tra queste attrezzature segnaliamo:

  • piattaforme mobili elevabili
  • gru a torre
  • gru mobile
  • carrelli elevatori
  • trattori agricoli o forestali
  • macchine movimento terra
  • pompa per calcestruzzo

L’Accordo Stato-Regioni del febbraio 2012, che alleghiamo a questo articolo, definisce, inoltre:

  • le modalità per il riconoscimento delle abilitazioni
  • l’individuazione dei soggetti formatori
  • il contenuto dei corsi di formazione
  • la durata dei corsi di formazione

Link: Accordo Stato-Regioni del 22 febbraio 2012